Maltempo: Puglia, devastati 20 km costa

Continua l'ondata di maltempo nel Capo di Leuca dove si contano i danni causati ieri dalla violenta tromba d'aria che ha devastato soprattutto le marine di Tricase, provocando crolli in abitazioni, chiese e monumenti, sradicamenti di alberi secolari, e l'affondamento di 12 imbarcazioni all'interno del porticciolo. Le località più colpite sono l'area portuale di Tricase, dove tra l'altro sono stati devastati due bar-ristoranti, e Marina Serra, Patù, Morciano di Leuca, Andrano, Miggiano e Tiggiano. In totale oltre 20 km di costa sarebbero stati interessati dal vortice. Stamani i tecnici del Comune insieme al sindaco di Tricase, Carlo Chiuri, hanno effettuato un sopralluogo nelle due chiesette crollate. Ingenti i danni soprattutto al santuario di Santa Maria Assunta, a Marina Serra.Sempre a Marina Serra, devastata la villa dell'ex sindaco Antonio Coppola, che si affaccia sulla costa e dove, portata dal vento, si è abbattuta al suolo una roulotte che era in sosta in un vicino camping.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. LeccePrima.it
  2. Quotidiano di Puglia
  3. InfoCollepasso.it
  4. BrindisiOggi.it
  5. Brindisi Report

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Guagnano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...